Utilizzo cronico di PPI nell’anziano e aumento del rischio di mortalità

Uno studio multicentrico italiano coordinato dal Dipartimento di Geriatria dell’Università di Parma,  segnala che l’uso prolungato di inibitori della pompa protonica si associa, nei pazienti anziani, a un aumento del rischio di mortalità.
(altro…)

Leggi Tutto

Gli anziani in elevata attività fisica hanno un rischio minore di insufficienza cardiaca, IMA e mortalità cerebro-cardiovascolare

Gli anziani che svolgono una elevata attività fisica hanno una minore incidenza di insufficienza cardiaca, mentre qualsiasi attività fisica è associata a un minor rischio di IMA e mortalità cerebro-cardiovascolare. (altro…)

Leggi Tutto