Con questo atto ufficiale si conclude il lungo cammino che dal 2004 ha portato allo sviluppo della nostra
Società Scientifica parallelamente alla evoluzione del sistema ECM per metterla in grado di esprimere la
capacità di costruire e mantenere una offerta formativa di qualità.

Leggi articolo

Leggi Tutto

STABILITI I CONTRIBUTI DEGLI ECM. FINIRANNO NELLE TASCHE DELL’AGENAS

Mantenere un Provider ha dei costi, dall’Albo nazionale dei Provider si ricava che la stragrande maggioranza dei Provider sono agenzie, società ed enti privati (65,9%) che erogano formazione a pagamento, mentre le Società scientifiche e associazioni professionali che operano in ambito sanitario, che erogano formazione ai propri iscritti contribuiscono per il 16,5%, a cui vanno aggiunti un 3,5% di Ordini e Collegi, mentre le Università si fermano al 2%. (altro…)

Leggi Tutto

La Società Medica “Lazzaro Spallanzani” è da oggi provider ECM nazionale

Ho il piacere di comunicare a tutti gli iscritti all’Ordine dei Medici di Reggio Emilia, che secondo lo Statuto sono iscritti automaticamente alla Società Medica Lazzaro Spallanzani, che la Commissione Nazionale ECM in data 18/01/2011 ha espresso il proprio parere positivo, la documentazione prodotta ai fini dell’accreditamento provvisorio ECM (validità 24 mesi) è stata accolta, pertanto dal 20 gennaio 2011 la Società Medica “Lazzaro Spallanzani” è da provider ECM nazionale n° 959.

Questa tappa molto importante per la Lazzaro Spallanzani, ma soprattutto per tutti i medici reggiani, è stato il risultato del lavoro di tante persone che da anni stanno preparando questo momento, e in particolare voglio ringraziare i due presidenti che mi hanno preceduto il dottor Giovanni Fornaciari e il dottor Giuseppe Alberini che insieme a me già dal 2004 hanno fatto in modo che l’assetto della società fosse conforme ai criteri che man mano venivano resi noti dalla commissione ECM, e al prezioso lavoro delle segretarie dell’Ordine e in particolare la sig.ra Federica Artioli e la sig.ra Giorgia Righi che da quasi un anno lavorano per raccogliere e predisporre la documentazione complessa e laboriosa da inviare alla commissione ECM, e infine voglio ringraziare il Consiglio, il Comitato Editoriale e scientifico della Rivista e il Comitato scientifico del Provider coordinato dal dottor Lino Gambarelli con cui abbiamo predisposto il Piano Formativo 2011.

Adesso si apre un nuovo capitolo in cui tutti vedremo aumentare la responsabilità verso i colleghi, ci sono regole precise e ferree da rispettare, tempi e modi altrettanto ferrei, ma abbiamo anche la possibilità di portare e tutti i nostri colleghi reggiani e anche oltre essendo Provider nazionale lo stile e la mission della nostra società scientifica (unica nel suo genere) la possibilità di dialogo e di formazione e crescita comune tra tutti i medici e tra tutte le professioni sanitarie.
In questo spirito abbiamo operato e continueremo a farlo e ci proponiamo come formazione sinergica ai Piani Formativi delle Aziende Sanitarie e degli altri Provider che operano a Reggio, certi che gli spunti, le riflessioni e le sperimentazioni sulla formazione che potremo realizzare proprio in forza di questa trasversalità potranno essere un contributo prezioso non solo alla crescita professionale di tutti, ma anche alla crescita della società reggiana

Quindi “fomes su al manghi” come dicevano i nostri contadini reggiani e buon lavoro a tutti.

Il Presidente
Dott.ssa Lina Bianconi

Leggi Tutto